1. Blog
  2. Noi testiamo
  3. Tavoletta grafica WACOM Intuos Pro Medium Black

WACOM Intuos Pro Medium Black al test

Qui la tavoletta grafica WACOM Intuos Pro Medium Black viene testato e valutato in dettaglio dal nostro esperto. Inoltre, vengono mostrati i pro e i contro e si trae una conclusione finale. 

Semplicemente intuitiva, semplicemente Intuos, semplicemente Pro

La mia prima tavoletta grafica è stata la Wacom Bamboo. Sette anni fa. Da allora sono successe molte cose, eppure a prima vista il design della Wacom Intous Pro assomiglia enormemente alla mia amata Bamboo. Nel testarla, tuttavia, percepisco chiaramente i numerosi anni di ulteriore sviluppo. La tavoletta risponde in modo rapido, preciso e soprattutto, quando si utilizza per la prima volta, il Touch Ring apre un nuovo mondo fatto di pura efficienza. Un aspetto fastidioso: la superficie è un po’ ruvida quando ci passo la penna.

*Per i sottotitoli in tedesco, francese o italiano è sufficiente selezionare la lingua direttamente qui nel video tramite il pulsante per i sottotitoli.

Volume di consegna

Oltre alla tavoletta, nella dotazione di consegna sono inclusi un cavo di ricarica USB, una Wacom Pro Pen 2 e un portapenne con 10 punte sostitutive. La tavoletta è disponibile in tre dimensioni e gli accessori acquistabili a parte sono numerosi. Io testo la versione Pro M. Ha praticamente le dimensioni di un blocco A4 e si adatta bene a qualsiasi scrivania. La Pro L misura 43 centimetri. Dopo aver scaricato i driver, l’album da disegno digitale può essere collegato direttamente via Bluetooth o con il cavo. Per impostazione predefinita, sulla tavoletta viene proiettato l’intero schermo ma è possibile modificare facilmente l’impostazione in base alle esigenze personali e all’area desiderata.

Con Photoshop

Non sono un grande disegnatore, ma l’editing delle fotografie richiede spesso competenze simili e una tavoletta grafica può essere enormemente utile, quindi carico una foto e inizio a disegnare una maschera. Quando si colora e si disegnano le linee si nota che la superficie è più ruvida del previsto. Ora è chiaro perché, oltre alle istruzioni per l’uso, nella confezione ci sono anche tre campioni di superfici rimovibili. La tavoletta viene consegnata con la superficie «Standard», un po’ troppo ruvida per me.

Sono previste anche la superficie «Rough», fatta apposta per i disegnatori, e la superficie «Smooth», la migliore in fatto di precisione. Quando si passa a un documento vuoto in Photoshop, la sensibilità della tavoletta alla pressione è evidente. Offre ben 8192 livelli di sensibilità alla pressione. Lavorare con una penna a pressione controllata è davvero piacevole e i bassi livelli di pressione possono essere regolati in modo estremamente sensibile, rendendo possibili anche le sfumature più fini. Quando si disegna, si nota che la Pro M, per le sue dimensioni, è più adatta per i disegni a mano libera.

Una funzione intelligente Sul lato sinistro della tavoletta è presente una barra degli strumenti con otto pulsanti personalizzabili e un Touch Ring. Questa combinazione di rotellina del mouse, rotella dello zoom e trackpad rende il lavoro estremamente efficiente e piacevole. Insieme ai tasti, questo si traduce in un flusso di lavoro che rende superflui i comandi multi-touch, almeno per me.

La penna è un vero portento... ...ma anche lei perde colpi con il passare del tempo. Dopo sole due ore di utilizzo, sulla punta della penna sono visibili i primi segni di usura. Forse è questo il motivo per cui vengono fornite 10 punte di ricambio. La penna si tiene bene in mano e non serve ricaricarla. Solo i due pulsanti per le funzioni sono un po’ lenti, ma si premono bene.

Conclusione

La Pro M è ideale per disegnare, modificare immagini o fare schizzi. Il flusso di lavoro è piacevole e il cursore touch è davvero un arricchimento. La superficie può essere regolata successivamente e la trasmissione è molto precisa. Tra le tavolette grafiche senza schermo, la Intuos Pro M è probabilmente la più versatile. Dopo un’oretta per abituarmi mi sento abbastanza a mio agio – quasi come mi era successo con la Bamboo a suo tempo.

Pro

  • Design minimalista e funzionale
  • Stesse dimensioni di un blocco A4
  • Il Touch Ring è davvero superlativo

Contro

  • La superficie standard è relativamente ruvida. È possibile cambiare la superficie solo in un secondo momento.
  • Le funzioni touch non sono molto pratiche e purtroppo reagiscono spesso alle sporgenze dei palmi delle mani quando si disegna.
  • La punta della penna si consuma relativamente in fretta.
Acquistate come vi piace
Ordinare onlinee ritirare in tutte le filiali
Ordinato oggi fino alle ore 20h- consegnato domani
Senza spesa di spedizioneper consegna a domicilio da CHF 49.-
Hai delle domande o desideri effettuare un ordine telefonico? Il nostro servizio clienti sarà lieto di aiutarti.
Anche per i clienti aziendali
Avete bisogno di un partner competente per la vostra azienda?
Clienti aziendali
Garantito anche vicino a te
Consulenza personale e tutte le prestazioni di servizio direttamente vicino a te.
Cerca filiale
Hai delle domande o desideri effettuare un ordine telefonico? Il nostro servizio clienti sarà lieto di aiutarti.
Anche per i clienti aziendali
Avete bisogno di un partner competente per la vostra azienda?
Clienti aziendali
Garantito anche vicino a te
Consulenza personale e tutte le prestazioni di servizio direttamente vicino a te.
Cerca filiale
Modalità di pagamento
  • Pagamento anticipato
  • Fattura aziendale
  • Pagamento al ritiro
  • Fattura mensile

Un'azienda del Gruppo Coop