Test: ELECTROLUX Condizionatore portatile Comfort 600

È tornato il caldo estivo. Da un lato, è bello perché si può passare molto tempo all'aperto e nuotare nelle piscine e nei laghi. Dall'altro lato, fa caldo in ufficio e la sera ci si rigira nel letto, inzuppati di sudore. Il condizionatore d'aria Electrolux Comfort 600 promette di rinfrescarvi rapidamente e piacevolmente. Ho testato l'apparecchio per te.

Disimballaggio

Il condizionatore Comfort 600 non è esattamente maneggevole. Ma è facile da trasportare nella sua confezione di cartone, perché fortunatamente non è troppo pesante. Una volta disimballato, l'apparecchio è facile da spostare grazie alle rotelle.
Ma attenzione: non gettate via la scatola. Sul lato superiore sono stampate brevi istruzioni per l'installazione e i codici QR per l'app Electrolux Wellbeing (Android e iOS). All'inizio sono un po' sorpreso che la scatola non contenga istruzioni d'uso più specifiche. Ma subito mi rendo conto che l'installazione è davvero un gioco da ragazzi e che non ho bisogno di istruzioni più dettagliate.

Messa in funzione

Innanzitutto, collego il tubo di scarico dell'aria alla bocchetta della finestra e al retro del condizionatore. Il kit di guarnizione della finestra per la finestra purtroppo non è incluso e devo ordinarlo separatamente.
Poiché l'elemento di collegamento di questo modello è piuttosto stretto, credo che si possa utilizzare l'apparecchio anche senza il kit di sigillatura della finestra. Consiglio comunque di acquistarlo, perché è molto più economico ed efficiente, e il kit Electrolux è davvero ottimo. Si adatta perfettamente alla finestra ed è molto stabile.
Una volta sistemato il tutto, basta trovare una finestra adatta e sono pronto a iniziare. Una volta acceso, l'apparecchio inizia subito a raffreddare. Utilizzando i pulsanti sul pannello di controllo, posso azionare il condizionatore con facilità. Con l'app Electrolux Wellbeing, di cui ho già parlato, è ancora più facile.

Connettività e applicazione

Per poter utilizzare tutte le funzioni del Comfort 600 nel modo più comodo possibile, collego l'apparecchio all'app Electrolux Wellbeing. L'aspetto positivo è che consente di collegare e controllare diversi apparecchi Electrolux.
Ad esempio, ho già testato il [purificatore d'aria Electrolux Pure 500, che funziona con la stessa app. Questo significa che posso semplicemente aggiungere il condizionatore all'app senza dover programmare nulla. Anche il Wi-Fi è già registrato e il condizionatore d'aria è pronto all'uso in un attimo.
L'applicazione offre un'ampia gamma di impostazioni. Ad esempio, posso impostare la temperatura desiderata. In teoria, l'apparecchio può non solo raffreddare, ma anche riscaldare. La temperatura minima è di 16 gradi Celsius, ma per me è troppo fredda. Posso anche impostare la potenza del ventilatore e un timer che spegne automaticamente l'apparecchio dopo un certo periodo di tempo. Posso anche utilizzare l'apparecchio come deumidificatore.
Un'altra opzione di regolazione è l'oscillazione delle alette. Questa funzione mi permette di scegliere se il flusso d'aria è sempre diretto verso lo stesso punto o se la sua direzione cambia continuamente per distribuire l'aria fresca o calda in tutta la stanza. È inoltre possibile programmare un blocco per bambini. Quando è attivato, l'apparecchio può essere controllato solo tramite l'app e non con i pulsanti del pannello di controllo.

Conclusione

Sono molto soddisfatto di questo condizionatore mobile di Electrolux. La semplicità dell'installazione e della messa in funzione mi ha convinto. Grazie all'app Wellbeing, il funzionamento è semplice e comodo. La capacità di raffreddamento è molto buona e il livello di rumorosità accettabile. Così l'estate può arrivare e rimanere per tutto il tempo che vuole.

Test: DELONGHI Climatizzatore Pinguino EL110 WIFI

L'estate è arrivata e in Svizzera fa di nuovo caldo. Ne risentiamo anche nel nostro ufficio open space, dove le temperature elevate diventano a volte insopportabili. Il climatizzatore Pinguino EL110 WiFi di Delonghi promette di rinfrescare gli ambienti, l'ho testato per te.

Test: Purificatore d'aria ELECTROLUX Pure 500

Batteri, virus, peli di animali, pollini e polvere di casa: la nostra aria è piena di ogni sorta di sostanze nocive che preferiremmo non respirare. Soprattutto negli ambienti chiusi, questo può diventare rapidamente un problema di salute. Il purificatore d'aria Pure 500 di Electrolux promette di rimediare. Ho testato l'apparecchio per te.