Componenti HiFi

1-24 di 72 Articoli
    Visualizza
    Ordina

    Componenti hi-fi: dall'amplificatore al giradischi

    I componenti hi-fi consentono di creare un impianto musicale personalizzato. I singoli componenti servono anche come ricambio per gli impianti hi-fi difettosi o obsoleti. Sono disponibili componenti per gli alloggiamenti classici, con cui montare una torre hi-fi che non passerà di certo inosservata nel vostro soggiorno.

    L'amplificatore giusto: amplificatore stereo integrato o ricevitore

    Un impianto hi-fi è composto da un amplificatore o ricevitore, gli altoparlanti e di solito almeno un apparecchio di ingresso come un lettore CD.
    Le caratteristiche fondamentali degli amplificatori stereo (integrati) sono un design elegante e un suono piacevole. Questi dispositivi hi-fi, progettati in maniera volutamente semplice, sono specializzati nella riproduzione stereo autentica di sorgenti audio come CD e dischi. Sono alimentati mediante un alimentatore potente e si distinguono per l'aspetto puristico dei loro comandi. Un connettore AUX permette di collegare lettori CD portatili, lettori MP3 o telefoni cellulari tramite il jack per cuffie. Di norma gli amplificatori hi-fi non offrono impostazioni elettroniche e un suono surround, dando invece la priorità a un suono stereo cristallino. Un amplificatore hi-fi è quello che fa per voi se desiderate ascoltare la musica da altri componenti hi-fi in modalità stereo.
    Se invece utilizzate l'impianto per ottenere un suono surround per l'home theater, la scelta migliore è un ricevitore AV (ricevitore audio video, chiamato anche ricevitore multicanale).
    Se vi piace ascoltare la radio, vi consigliamo di tenere in considerazione anche un ricevitore stereo. Questi amplificatori integrano già il sintonizzatore. I modelli con sintonizzatori DAB+ ricevono canali radio digitali di qualità CD oltre alle stazioni FM.
    Il ricevitore CD integra anche un lettore CD nell'alloggiamento dell'amplificatore. Così con un unico dispositivo coprite diverse sorgenti musicali, avete un solo telecomando, occupate meno spazio e, ad eccezione degli altoparlanti, non avete bisogno di altri accessori.

    I ricevitori di rete riproducono anche la musica da Internet

    Vi consigliamo di utilizzare un ricevitore di rete se, oltre a CD, radio e dischi, vi interessa anche lo streaming musicale. Questi dispositivi di facile connessione offrono svariate opzioni per la riproduzione attraverso la rete domestica e Internet. I ricevitori di rete dispongono una connessione di rete, in modalità wireless tramite il Wi-Fi o con una presa Ethernet. In aggiunta, i dispositivi hanno spesso Bluetooth per il collegamento diretto a smartphone e tablet, che permette di ascoltare musica, audiolibri e podcast dal PC, notebook, smartphone, tablet e NAS. Con l'accesso ai servizi di streaming come Spotify, Deezer e Napster si può scegliere tra milioni di canzoni, mentre le stazioni radio Internet offrono la possibilità di ascoltare trasmissioni sempre diverse da tutto il mondo.
    A seconda del modello l'alloggiamento integra un display, pulsanti e app per semplificare l'utilizzo. I ricevitori di rete con AirPlay (per i dispositivi Apple) e Google Chromecast (Android e Apple) rendono particolarmente semplice la riproduzione della musica senza fili. Se Multiroom è supportato, potete ascoltare le vostre canzoni preferite in tutta la casa. La porta USB è pratica per la riproduzione dai supporti di memorizzazione USB come chiavette o dischi rigidi esterni.
    Al momento di scegliere un dispositivo confrontate anche i collegamenti disponibili, la potenza in ingresso, la potenza musicale in watt e le dimensioni dell'alloggiamento.

    Lettori CD e giradischi

    Per riprodurre i CD audio è necessario un lettore CD. I lettori CD moderni sono in grado di riprodurre musica in formati diversi, come MP3, AAC e WMA, e visualizzare informazioni aggiuntive su artisti e album. Al posto di un lettore CD è possibile collegare all'amplificatore o al ricevitore anche un lettore DVD o Blu-Ray.
    Negli ultimi anni l'offerta di dischi sta nuovamente aumentando, pertanto un impianto stereo di qualità dovrebbe includere anche un giradischi per riprodurre i vecchi titoli in vinile.

    Interdiscount-Newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le nostre offerte, azioni e novità settimanali.
    Un'azienda del Gruppo Coop