Ordinato oggi fino alle ore 20:00 - consegnato domani
  1. Home
  2. Economia domestica e Cucina
  3. Aria ambiente
  4. Ventilatori

Ventilatori

1-24 di 46 Articoli
Visualizza
Ordina

Ventilatori: brezza rinfrescante per giornate torride

Nelle torride giornate estive non c’è niente di meglio che una brezza rinfrescante dentro le proprie mura domestiche. Con la sola pressione di un tasto, i ventilatori forniscono un flusso d’aria mirato. La circolazione continua dell’aria mantiene gli ambienti piacevolmente freschi. Ovviamente la temperatura non si abbassa come con un condizionatore d’aria, ma l’aria soffiata sulla pelle produce un effetto rinfrescante.

L’acquisto di un ventilatore: il vento giusto per garantirsi un po’ di refrigerio

D’estate i ventilatori aiutano a mantenere un clima ambientale che non faccia sudare. Se avete già l’aria condizionata, l’aggiunta di un ventilatore che fa circolare l’aria può migliorare l’efficienza dello stesso condizionatore d’aria. Un ventilatore può rivelarsi utile perfino d’inverno: trasporta l’aria calda del riscaldamento verso il basso e riduce la spesa energetica grazie a una distribuzione omogenea della temperatura.

I ventilatori da tavolo sono modelli compatti che si possono mettere su una scrivania, su uno scaffale o anche sul pavimento. Si caratterizzano per le loro dimensioni maneggevoli e un peso ridotto. Per farli funzionare basta una presa elettrica. Eventualmente ci sono anche mini ventilatori che funzionano a batterie. Basta ruotare l’apparecchio per orientare il flusso dell’aria nella direzione desiderata.

I ventilatori a piantana sono dotati di rotori più grossi e sono più potenti. Hanno un piedistallo regolabile in altezza e dovrebbero avere un piede d’appoggio stabile, in modo che l’apparecchio non possa ribaltarsi.

I ventilatori a colonna, chiamati anche ventilatori a colonna, ventilatori tangenziali o ventilatori a corrente trasversale, hanno un ingombro molto ridotto. Lavorano con una girante che produce un vortice d’aria con una corrente d’aria moderata. Grazie alla loro forma snella i ventilatori a colonna sono ideali per le stanze di lavoro e nelle camere da letto.

I ventilatori da pavimento sono autentiche macchine del vento. Gli apparecchi da pavimento si distinguono per una ventola potente. Sono produttori di vento adatti soprattutto per locali di medie e grandi dimensioni e ad alto fabbisogno di fresco.

I ventilatori da soffitto vengono fissati a un lampadario sul soffitto della stanza. Si regolano mediante un telecomando, un pulsante a parete o un interruttore a catena. Sono adatti in particolare per locali alti, loft e uffici. Grazie ai grandi rotori, i ventilatori da soffitto lavorano silenziosamente, il che costituisce un vantaggio soprattutto nelle camere da letto. In modalità operativa invernale (rotazione destra/sinistra) i ventilatori da soffitto convogliano l’aria calda verso il pavimento.

Design, dimensioni del rotore e potenza del motore

Metallo, legno, plastica o un mix di materiali: per il design orientatevi in base al vostro gusto personale e all’arredamento con il quale deve accordarsi il vostro nuovo ventilatore. In alcuni apparecchi il rotore è integrato nel basamento e non è visibile dall’esterno. Questi modelli sono una buona scelta per gli amanti del design. Se in famiglia ci sono bambini piccoli è importante la presenza di un griglia di sicurezza a maglie strette intorno all’elica.

La portata d’aria di un ventilatore è determinata dalla potenza del motore in watt, dalla lunghezza delle pale e dalla velocità di rotazione. Se l’inclinazione del ventilatore è regolabile, è possibile indirizzare il flusso d’aria non solo verso il centro della stanza, ma anche in direzione del pavimento o del soffitto della stanza per ottenere una ventilazione indiretta. Esistono ventilatori che possiedono una funzione oscillante automatica, utile per assicurare una ventilazione uniforme in spazi di dimensioni piuttosto ampie e per impedire che le persone siano costantemente esposte alla corrente d’aria.

Alcuni ventilatori dotati di uno speciale sistema che imprime un’accelerazione particolarmente intensa al flusso e al vortice d’aria. A differenza dei modelli tradizionali, questi ventilatori sono in grado di far circolare più aria.

La rumorosità del ventilatore è un importante criterio di scelta

Più silenzioso è il funzionamento di un ventilatore, meno disturba. Prestate attenzione quindi a una bassa rumorosità di funzionamento. I modelli con velocità modulabile si possono regolare in base alle necessità. Gli apparecchi con modalità operativa comfort adeguano la velocità di rotazione alla temperatura della stanza: se è più caldo, il ventilatore produce più vento. Accessori pratici sono un telecomando e un timer per l’autospegnimento.